Consulenza Familiare

Il consulente familiare accoglie la persona, la coppia, la famiglia in situazione di disagio e ascolta in modo attento e partecipato.

L’attività preminente del Servizio è la Consulenza. Il consulente familiare accoglie la persona, la ascolta in modo attento e partecipato, propone una relazione di aiuto che consenta alla persona, attraverso un processo graduale di approfondimento, di trovare da sé la migliore soluzione al suo problema, e lo rende liberamente responsabilizzato ad adottarla.

E’ un impegno di cura delle relazioni familiari, di sostegno alla genitorialità.

Il Servizio si pone come fine la persona umana, considerata nella sua unità e nella sua relazione con gli altri, l’obiettivo è la ricerca di un’armonia nella realtà che la circonda.

La consulenza familiare viene ampliata,  secondo necessità, di consulenza psicologica; legale;  sessuologica;  neurologica – psichiatrica;  etica.